domenica 25 agosto 2013

OGM: quello che bisognerebbe sapere

Quando si parla di certi argomenti solitamente le persone si dividono in due fazioni; quelli contro e quelli a favore. E solitamente in questi casi la prima cosa a cui bisogna pensare è che per forza di cose una delle due fazioni sia in errore. Vuoi per disinformazione, vuoi per complottismo o semplicemente ignoranza, resta il fatto che qualcuno non la conta giusta e quindi dica cose non veritiere, ed è quello che accade pure per gli OGM.
Purtroppo anch'io al riguardo avevo le idee non poco confuse, grazie ai molti siti di disinformazione che si possono trovare su internet contro gli OGM (che ovviamente fanno il loro gioco spacciando cose false o trattando gli argomenti parzialmente), grazie ad un giornalismo scandaloso che non informa, e grazie alle poche figure divulgative competenti. Tutto questo fino a quando non mi sono imbattuto in Dario Bressanini. Grazie a lui finalmente ora ho le idee chiare.
Non starò qui a spiegarvi chi è Dario Bressanini e di cosa si occupa, o a spiegarvi gli OGM, però mi piacerebbe condividere con voi alcuni argomenti (riformulati da me) trattati nel suo libro: OGM tra leggende e realtà. Chi ha paura degli organismi geneticamente modificati? 

A quelli contrari agli OGM mi piacerebbe chiedergli:

Lo sapevate che in Italia è vietato coltivare OGM (se non a fini sperimentali*) ma non commerciarli?

Lo sapevate che importiamo enormi quantità di soia e mais OGM che viene data agli animali e poi da quegli animali nasce il famoso "Made in Italy" tipo formaggi, prosciutti etc. che regolarmente mangiate? 

Lo sapevate che una buona parte di caglio per fare i formaggi che mangiate viene prodotto da un enzima (chimosina) che a sua volta è prodotto da OGM?

Lo sapevate che l'insulina che viene commercializzata per i diabetici è prodotta da un batterio OGM?

Lo sapevate che i detersivi che comprate contengono enzimi OGM?

Lo sapevate che in Europa e nel resto del mondo (o quasi), gli OGM vengono coltivati da decenni senza nessun tipo di problema ambientale e di salute per gli uomini, e con molti benefici?

Lo sapevate che "di sicuro al 100%" non c'è niente al mondo, (tranne la morte) e che in questo preciso instante ad es. potrebbe cadervi in testa un Boeing 747 perché nessuno può darvi la sicurezza al 100% che non succederà?

Lo sapevate che il grano duro (Creso) utilizzato per fare la pasta che mangiate è stato modificato geneticamente con le radiazioni?

Lo sapevate che con le radiazioni sono stati modificati geneticamente un sacco di varietà di cibi che mangiate (più di 2200) tra i quali, grano, riso, fagioli, orzo, piselli, patate, cotone girasoli e pompelmo rosa?

Lo sapevate che gli OGM vengono controllati e testati come se fossero farmaci e questo non accade per tutto l'altro cibo considerato "normale"? 

Lo sapevate che gli OGM non sono innaturali?

Lo sapevate che tecnicamente qualsiasi cosa abbia subito mutazioni genetiche, (piante, animali, uomini) si può considerare a tutti gli effetti un OGM voi compresi?

Lo sapevate che la parola "naturale" non significa per forza "buono"? Veleni e virus sono naturali, ciò non significa che facciano bene.

Lo sapevate che la fragola-pesce è una bufala?

Lo sapevate che il "gene terminator" non è mai stato utilizzato?

Lo sapevate che gli OGM non sono sterili, altrimenti perché preoccuparsi tanto dell'eventuale contaminazione da un campo a un altro?

Lo sapevate che Shiva Vandana spara un sacco di bufale riguardo gli OGM?

Lo sapevate che gli agricoltori comprano i semi (ibridi) non-OGM ogni anno, perché altrimenti se ripiantassero i semi ottenuti dalle piante dell'anno prima le piante nate non avrebbero le stesse caratteristiche originali?

Lo sapevate che la vostra ignoranza e in taluni casi malafede nuoce gravemente al genere umano più che gli OGM???

Ecco se non lo sapevate, sapevatelo!11!

Aggiornamenti:

03/09/2013 
Ho aggiornato il post facendo modifiche minori. 


04/09/2013 * Il decreto del 12 luglio 2013 vieta di coltivare mais OGM MON810 . 
Se al posto del mais si coltivasse soia OGM allora andrebbe tutto bene? Che dire...siamo oltre il ridicolo.




Per approfondire:



Nessun commento:

Posta un commento