domenica 13 gennaio 2013

Malafede complottarda


             

Qualche giorno fa mi hanno chiuso l'account Youtube antiteista83 per varie violazioni di copyright, chiusura del canale che non ha nulla a che vedere con la storia di cui sto scrivendo ora. Mentre tentavo di capire se mi avevano cancellato solo l'account Youtube e non l'account in generale, cerco il mio nome su Youtube e che ti trovo? Tra i risultati di ricerca mi compare questo video You-Tube finge di rimuovere i contenuti segnalati in violazione del copyright del fuffaro Rosario Marcianò detto Straker, nel quale oltre che darmi del disinformatore mi accusa di violazione di copyright nei suoi confronti. Ovviamente accusa anche tutto lo staff di Youtube di essere complice dell'ennesimo mega-complottone nei suoi confronti per non aver rimosso dal mio canale antiteista83 il video La bufala delle scie chimiche - KC-10 del quale ho fatto un rimontaggio usando spezzoni del video montato da lui. 
Ora, il video montato da lui appartiene all'utente USAFFEKC10A come potete ben vedere, quindi o Marcianò è talmente ritardato da non capire che non puoi accusare gli altri di aver violato il copyright quando lui stesso è il primo ad averlo violato -dato che il video non gli appartiene-, oppure è in malafede più totale. 
Caro fuffaro Rosario Marcianò vorrei ricordarti che non puoi scaricare un video da Youtube aggiungerci 2 scritte, una musichetta preconfezionata, e un logo merdoso e proclamarti proprietario del video. Il video deve essere interamente tuo o devi possederne i diritti per poter rivendicare la paternità dell'opera e fare segnalazioni su Youtube. Sarà per questo che lo staff di Youtube non ti ha preso nemmeno in considerazione, o dobbiamo credere sempre ai soliti ridicoli complotti di voi fuffari paranoici???

Quindi perché segnalare il mio video? Cui prodest, eh Rosario?
Ti da fastidio essere sputtanato sulla rete e t'inventi pure le violazioni di copyright per mettere a zittire chi non la pensa come te? Eh sì caro mio ancora una volta sei stato colto a mentire per i tuoi soliti loschi fini. 

Nessun commento:

Posta un commento