lunedì 31 ottobre 2011

Da oggi sono un Blogger pure io grazie a R.T.I.

Prima di entrare nello specifico del mio primo post vorrei salutare tutti gli iscritti al mio canale Youtube, e coloro che in questi 2 anni di canale (sì oggi Halloween, sono 2 anni di canale :) )  mi hanno appoggiato (e a volte anche aiutato) su tutto quello che ho fatto finora. Grazie! 
Fa piacere essere seguiti, evidentemente i contenuti  pubblicati sono interessanti non solo per me, ma anche per voi.


Veniamo al dunque. Oggi mi è stata notificata la prima violazione di copyright da parte di R.T.I. (mer..ehm mediaset) per il video "11 settembre - I soliti deliri dei complottisti..."




Proprio ieri ho avuto sullo stesso video una discussione con tal utente Raistlin128, il quale ha dimostrato palesemente di non sapere né leggere quello che gli rispondevo, né scrivere, ma questo sarebbe il meno visto che la persona potrebbe anche essere straniera. Fatto sta che tal individuo non si è fermato lì, ma ha dimostrato tutta la sua intelligenza -sì, perché forse pensava di non essere sgamato- minacciandomi prima con questo messaggio: 






poi insultandomi con 2 nuovi account creati lo stesso giorno (e bloccati quasi subito :D) 666Legione MsDirtybastard pensando che non me ne accorgessi che era sempre lui. Tralasciando tutto quello che è successo, non so se il mio video sia stato segnalato da lui per ripicca, se sia colpa del diavolo visti i 666 commenti raggiunti nel video, 




o ci sia di mezzo il NWO coi rettiliani rettiliformi :D, o più semplicemente sia stato il caso (d'altronde dopo 2 anni di canale e di video caricati di cui non detengo il copyright doveva succedere, non mi meraviglio) fatto sta che il video non è più online perché evidentemente mettere video online con scopo divulgativo scientifico secondo Mediaset equivale ad infrangere il copyright. Peccato che l'articolo 70 sul diritto d'autore dica:

L'art. 70 della legge sul diritto d'autore prevede il diritto di compiere il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o di parti di una qualsiasi opera per scopi di critica, di discussione e di insegnamento, «nei limiti giustificati da tali finalità e purché non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera; inoltre se effettuati a fini di insegnamento o di ricerca scientifica finalità illustrative e fini non commerciali».

A ragione per cui non si capisce in che modo avrei infranto il copyright, visto che non facevo nessuna concorrenza e meno che mai ci guadagnavo! 

Non mi interessa contestare la rimozione a Youtube o a Mediaset, sicuramente d'ora in poi non caricherò mai più materiale proveniente da tali reti. Ora il problema è che non dispongo dei diritti d'autore per la quasi totalità dei video che ho sul mio canale, e la domanda spontanea che viene da farsi è: cosa dovrei fare ora? 
Forse dovrei rimuovere quelli per cui ho già avuto una segnalazione, per evitare di svegliarmi una mattina e trovarmi il canale chiuso? Oppure rimuovere solo i documentari interi?
Negli ultimi tempi ho pensato più di una volta di dare al canale "un'impronta" più seria, per es. rimuovendo i documentari interi e caricando solo video realizzati da me o senza copyright, ma ora come ora viene da chiedersi se ha senso tutto questo. Se comunque uno si può svegliare una mattina e farti cancellare uno spezzone di video perché secondo lui viola il copyright, a questo punto allora lascio i video come sono e se mi chiuderanno il canale ne aprirò un altro. Per questo ho voluto aprire questo blog, nel caso mi chiudessero il canale posso comunicare da qui eventuali sviluppi futuri. Quindi invito chi mi segue su Youtube ad iscriversi anche al blog. 

Grazie a tutti per l'attenzione e alla prossima.

P.S. Come avrete visto ho cambiato il mio nome da antiteista83 in antifuffa83, lo preferisco, ma continuo a rimanere anche un antiteista :)

P.P.S. Sarà un caso che il blog è stato aperto ad Halloween proprio come il canale Youtube? Io penso che in tutto questo ci sia lo zampino, anzi il tentacolino del Mostro Volante degli Spaghetti!!!












14 commenti:

  1. C'è sempre l'ombra (per quanto esile) di Ghedini!
    Servirebbe un bel lodo-antiteista...

    In bocca al lupo per il blog!


    David

    RispondiElimina
  2. Ciao anti,su youtube sono HarleyMidway92, mi spiace per quello che è successo per colpa di merdaset, comunque ti seguirò con ingordigia, un grazie come al solito :)

    RispondiElimina
  3. Grazie a te del supporto HarleyMidway92 :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Anti,
    è da un pò che ti seguo su youtube, ho praticamente visto tutto ciò che hai caricato e , devo dire, concordo con OGNI tua considerazione, punto di vista e opinione. Per questo spero che sta rottura sia solo un caso. Così questo blog potrebbe diventare anche qualcosa di più di un semplice supporto al canale...
    In bocca al lupo

    RispondiElimina
  5. Ciao antiteista,
    ti seguo anche io da molto ed hai tutto il mio sostegno, e puoi star sicuro che il legame che ormai hai creato con tutti quelli che hanno passato giornate intere assaporando, come me, i tuoi video caricati, è indissolubile.
    Non ci scappi, ti seguiremo dappertutto XD
    A proposito ,ho anche io un canale e proprio ieri mi è arrivata la seconda segnalazione( alla terza il canala verrà chiusao).
    Spero che non ti dispiace se ti rubo l idea del video per il blog, ho anche io un blog già da tempo e onde evitare brutte sorprese magari ho come te un modo per restare in contatto con gli iscritti.
    Grazie ancora di tutto(se ho il tuo consenso posso mettere il riferimento del tuo blog al mio(http://celeritas.altervista.org/blog/))

    Celeritas

    RispondiElimina
  6. Generalmente non mi piacciono i blog monoautore, avendo però già apprezzato il canale Youtube "antiteista83", questo blog lo seguirò, sperando che i post abbiano una certa frequenza (entro i limiti di una sola persona).

    RispondiElimina
  7. @Celeritas

    Ritieniti libero di copiare tutto quello che vuoi dal blog o dal canale, io non ho assolutamente problemi ;)

    Grazie ancora a tutti per il vostro sostegno.

    RispondiElimina
  8. Hola, buon lavoro, ce n'è di sciroccati da smascherare. Io mi limito a pigliarli per il culo, altrimenti mi stresso troppo xD

    RispondiElimina
  9. Ciao sono uno studente di Ingegneria Informatica presso l' università Federico II di Napoli. Sarei molto dispiaciuto se il tuo canale ( e il tuo lavoro ) andasse perso, e vorrei aiutarti a continuare questa attività: se vuoi puoi contattarmi a quasarlex@gmail.com

    RispondiElimina
  10. QuasarLex ti ringrazio della disponibilità, diciamo che per ora non so bene nemmeno come organizzarmi con qualche altra persona che ho conosciuto in rete disposta ad aiutarmi.
    Ci sono idee su realizzare video altrimenti ci sono le "solite" traduzioni da fare...
    Il tutto però attualmente è un po' fermo dovuto alla mia pigrizia :(

    Comunque tengo conto della tua disponibilità grazie ciao.

    RispondiElimina
  11. Ciao!
    Ho raggiunto il blog dal tuo canale di youtube.
    Volevo dirti che per quanto riguarda la rimozione del video non devi tenere conto solo della legge italiana ma anche di youtube (magari c'è qualche clausola che parla di questo).
    Per quanto riguarda il tuo canale, per non perdere tutto il lavoro, se fossi in te lo trasferirei in un'altro host o comunque utilizzerei più hosts contemporaneamente (così puoi mantenere la popolarità e il tuo canale su youtube e al contempo avere la certezza di non perdere i video che vuoi condividere). Magari dovresti postarli pure sul tuo blog :)
    A presto
    isaacisback

    RispondiElimina
  12. Youtube che sappia io non ha clausole tranne quella appunto di non caricare materiale coperto da diritto d'autore a meno di non possederne i diritti.

    Grazie per il commento e per l'idea ma attualmente preferisco mantenere un solo canale ed evitare più dispersione possibile, perché già faccio fatica a stare dietro ad un canale, non parliamo del blog che uso quasi per niente, figuriamoci stare dietro ad altri canali e a tutti i commenti. Nel caso lo chiudessero piano piano ricaricherò tutti i video, e il blog serve a questo ;) Ciao.

    RispondiElimina